News

Approvazione bilancio 2018 di SICIT 2000 e proposta distribuzione dividendo post business combination

Il CdA di SICIT 2000 ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2018, predisposto sulla base dei principi contabili italiani. L’8 aprile è stato anche approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018 di SICIT Chemitech S.p.A., società che sarà acquisita da SICIT secondo quanto previsto negli accordi relativi alla Business Combination e prima dell’efficacia della medesima. I dati approvati in data odierna risultano in linea con quanto atteso alla luce dei dati di SICIT al 30 settembre 2018 approvati nel contesto della Business Combination.

Sulla base dei progetti di bilancio 2018 approvati alla data odierna emergono i seguenti valori consolidati:

  • Ricavi: ca. € 55,1 milioni
  • EBITDA: ca. € 22,7 milioni
  • Utile Netto: ca. € 13,4 milioni
  • Cassa Netta: ca. € 14,5 milioni
  • Patrimonio Netto: ca. € 69,9 milioni

I Ricavi 2018 registrano una crescita dei biostimolanti e dei ritardanti per l’industria del gesso che più che compensa la contrazione del fatturato del grasso combustibile, per effetto della riduzione del prezzo di vendita nel corso dell’anno.
L’incidenza dell’EBITDA sui ricavi 2018 si attesta su un eccellente 41,0% circa, mentre l’incidenza dell’Utile Netto sui ricavi 2018 è pari al 24,1% circa, già al netto di parte dei costi non ricorrenti sostenuti per l’operazione di Business Combination con SprintItaly.

La Cassa Netta al 31 dicembre 2018 si attesta vicino ad € 15 milioni, nonostante:

  • i significativi investimenti finanziati in corso d’anno
  • la distribuzione a luglio 2018 di un dividendo straordinario di ca. € 6,7 milioni.

Massimo Neresini, Amministratore Delegato di SICIT, ha commentato: “in un anno intenso, durante il quale la società ha dovuto concentrarsi anche sull’operazione di Business Combination che la porterà in Borsa, SICIT ha saputo mantenere la sua crescita nei mercati di riferimento, progettando al tempo stesso importanti investimenti volti al contenimento della volatilità del prezzo del grasso combustibile. I risultati consolidati testimoniano la correttezza delle scelte strategiche effettuate e il solido percorso di crescita di SICIT”.

Alla luce dei risultati di esercizio, nonché in linea con i dividendi distribuiti da SICIT negli anni precedenti e con la dividend policy annunciata nell’ambito della Business Combination, anche in considerazione delle tempistiche di esecuzione della stessa, il CdA di SICIT ha altresì approvato la proposta all’Assemblea degli azionisti di SICIT di distribuzione agli azionisti della società risultante dalla Business Combination di un ammontare complessivo pari al 50% dell’utile netto consolidato 2018.

Il dividendo ordinario per azione della Combined Entity è ad oggi stimato in circa € 0,34 in ragione del numero previsto di azioni che comporranno il capitale sociale della Combined Entity al pagamento del dividendo, ossia ad esito della Business Combination e della conseguente conversione della prima tranche di azioni speciali.